Finanza per le imprese

Michele Trizza

PSR Toscana 2007/2103 - 4° Fase applicativa - Annualità 2011 -

Bandi attuativi per l'annualità 2011 delle Misure del Piano di Sviluppo Rurale Toscana 2007/2013.

 Misura 121 “Ammodernamento delle aziende agricole” -       BandoScheda Tecnica -

Il sostegno è concesso per l’ammodernamento delle aziende agricole e per il miglioramento del loro rendimento globale nelle attività di produzione, trasformazione e conservazione dei prodotti agricoli.

Sono considerati ammissibili gli investimenti aventi l’acquisto, la costruzione, la ristrutturazione o l’ampliamento di fabbricati, compresa l’impiantistica elettrica, idraulica, termo-sanitaria; gli interventi strutturali per il miglioramento dei pascoli; gli impianti per produzioni vegetali, arboree o poliennali, l’acquisto e installazione di nuovi macchinari e attrezzature, comprese quelle informatiche; gli investimenti per la sicurezza sul posto di lavoro; gli investimenti di miglioramento ambientale, i progetti finalizzati al risparmio idrico e gli investimenti immateriali per le ricerche e le analisi di mercato; l’attivazione di sistemi di tracciabilità dei prodotti, i progetti finalizzati all’integrazione di filiera e alleanza fra imprese, la valorizzazione commerciale dei prodotti agricoli.

 Il sostegno è concesso in forma di contributo a fondo perduto per coprire il costo totale ammissibile, secondo percentuali di contribuzione che variano dal 40% al 60%.

 

Misura 123 “Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali” -

La misura prevede il sostegno ad investimenti concernenti la raccolta, il condizionamento, la lavorazione e trasformazione, la conservazione, il confezionamento e la predisposizione per le successive fasi di distribuzione commerciale o di utilizzazione industriale dei prodotti agricoli primari nonché dei prodotti forestali.

Beneficiano del sostegno le imprese singole o associate operanti nella trasformazione agro-industriale e/o commercializzazione e le micro imprese, singole o associate, che operano la raccolta, trasformazione e/o commercializzazione dei prodotti forestali e dei prodotti secondari del bosco. il sostegno è concesso in forma di contributo a fondo perduto fino al 40% del costo ammissibile.

Mis.  123a  “Aumento del valore aggiunto dei prodotti agricoli” -  Bando –  Scheda Tecnica   -

Mis. 123b  ” Aumento del valore aggiunto dei prodotti forestali”  Bando   -  Scheda Tecnica -

Mis. 112 "Insediamento di giovani agricoltori"  Bando  -   Scheda Tecnica -

La misura consiste nella concessione di un sostegno di 40mila euro in forma di “una tantum” agli aspiranti agricoltori, di età inferiore a 40 anni, che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda, assumendosi la piena responsabilità della conduzione, formale e di fatto. Il giovane aspirante imprenditore agricolo deve avere un’età compresa tra i 18 anni (compiuti) ed i 40 anni (non compiuti) al momento della presentazione della domanda ed insediarsi per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda.

 

 

Mis. 311 "Diversificazione in attività non agricole"  Bando  -  Scheda Tecnica

 

La misura prevede il sostegno ad investimenti finalizzati alla diversificazione delle attività aziendali verso attività non agricole, fermo restando la prevalenza dell’attività agricola. La misura è composta di due azioni: la prima ha al centro la diversificazione, la seconda l’agriturismo.

 

L’azione sulla diversificazione prevede il sostegno ad investimenti per interventi all’interno delle aziende agricole finalizzati ad una ampia serie di attività quali: lo sviluppo di attività e prestazioni socio-assistenziali, ricreative, sportive, nonché interventi finalizzati allo sviluppo di attività educative e didattiche.

 

Quella sull’agriturismo riguarda interventi di qualificazione dell’offerta, e interventi sui fabbricati per consentire l’ospitalità agrituristica.

 

Il sostegno è concesso in forma di contributo a fondo perduto fino al 40% del costo totale ammissibile, elevato fino al 50%, qualora l’investimento sia realizzato in zone montane.

 

 

 
IIC Inter-American Investment Corporation
 

In collaborazione con:

monte dei paschi di siena mps banca impresa gruppo banca cr firenze banca cambiano